Category Archives: Secondaria Opsedaletto

27 Gennaio 2020 GIORNATA DELLA MEMORIA

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario.”
Primo Levi

È questo che ci ha spinti anche quest’anno a partecipare alla commemorazione della Giornata della Memoria a Vo Vecchio di fronte a Villa Contarini Giovannelli Venier.
Momenti toccanti e significativi che ci hanno visti consapevoli non solo di ciò che è stato lì, di quanto il MALE sia stato vicino a noi, tra noi; ma che ci ha anche visti portare un piccolo sassolino di memoria per ricordare la gente che dalle nostre parti ha saputo opporsi, dire NO, anche pagando in prima persona e conoscendo l’orrore dei campi di sterminio.
Ringraziamo il nostro Dirigente, prof. Nicola Soloni, che condividendo con noi i ricordi e le lettere di un suo familiare dal campo di Transito di Bolzano, ci ha permesso di conoscere un’altra realtà tragica e vicina a noi; l’Amministrazione Comunale e la Biblioteca Comunale di Ospedaletto E. che, dandoci la possibilità di ESSERCI, ci hanno permesso di essere cassa di risonanza di una realtà passata ma viva…
Anche creare una STELLA dandosi la mano, per ricordare e per sentirsi uniti contro ciò che è stato e su cui lavoreremo perché non sia più, è stato per noi carico di significato e sprone per una partecipazione civile attiva e consapevole.
cl. IIIA IIIB
S.S.I grado “G.Parini” Ospedaletto E.

Posted in Giornalino, Secondaria Opsedaletto | Commenti disabilitati su 27 Gennaio 2020 GIORNATA DELLA MEMORIA

Attività 1 ora per i disabili

Martedì 29 gennaio gli alunni delle classi seconde hanno partecipato al progetto “1 ora per i disabili “ promosso dall’associazione Panathlon di Padova. L’obiettivo che si propone la scuola è quello di sensibilizzare gli studenti sulle problematiche riguardanti il mondo dei disabili e l’aiuto che ad essi offre la pratica sportiva, comprendere inoltre il disagio psicofisico e sociale derivante dalla condizione di essere “portatore di handicap“ e che tale situazione può essere superata mediante l’acquisizione di una cultura del “diverso”.

L’attività si è svolta in due fasi: la prima teorica di illustrazione (anche con supporto di filmati)condotta da Niccolò, giocatore di basket e rugby, centrata sulle motivazioni e sulle potenzialità che avvicinano il diversamente abile a svolgere una pratica sportiva; la seconda pratica, gestita da tre esperti dell’associazione, dove gli studenti hanno potuto sperimentare personalmente le problematiche utilizzando supporti idonei (carrozzine, bastoncini e bende agli occhi, palloni sonori) al fine di provare direttamente a praticare sport in condizione di svantaggio fisico.

Giocando con lo sport gli studenti hanno avuto la possibilità di provare la fatica, la forza, la determinazione e l’enorme tenacia che contraddistinguono l’esistenza di chi ha deciso di non “mollare”. Un’esperienza personale che nasce in palestra ma che sicuramente continua anche al di fuori dell’orario scolastico.

La scuola è profondamente convinta che la disabilità diventi malattia non di per sé, ma quando è la conseguenza di barriere ambientali e sociali che non permettono la vera integrazione delle persone. Attendiamo anche l’arrivo, durante le giornate dello sport, di Andrea Devincenzi, atleta paralimpico per integrare il progetto e rivolgerlo a tutte le classi.


Posted in Giornalino, News, Secondaria Opsedaletto | Commenti disabilitati su Attività 1 ora per i disabili

Lotteria di San Martino

Un successo alla scuola Secondaria di Ospedaletto E.
Divertimento, solidarietà e tanto IMPEGNO alla “G.Parini”

Ce l’abbiamo fatta!

È il grido soddisfatto che si è alzato dalla scuola secondaria di Ospedaletto giovedì 22 Novembre.

La lotteria di San Martino è tradizione ormai ultra decennale e anche quest’anno, docenti, personale ed alunni hanno dato vita ad un bell’esempio di impegno e solidarietà.

Gli alunni di terza, supportati dai docenti, si sono adoperati per raccogliere premi dagli esercizi commerciali della zona e vendere biglietti a compagni, familiari e conoscenti; dal canto loro le altre classi hanno sensibilizzato le famiglie e hanno acquistato biglietti e fatto arrivare a scuola qualche premio.

Arrivato il gran giorno tutti al lavoro: chi estraeva, chi consegnava, chi aiutava a preparare e spreparare il tutto.

Due ore di divertimento e solidarietà: tutti sono tornati a casa con qualcosa; il più felice il vincitore del primo premio: la bicicletta!

Con il ricavato della Lotteria la scuola, per mezzo dei genitori, potrà sostenere, come di consueto, una locale associazione di volontariato che aiuta famiglie in difficoltà, potrà mandare in missione qualche soldo e contribuire a rendere gite ed uscite un momento di aggregazione e approfondimento per tutti.

Un grazie speciale va ai genitori che si sono prodigati in modo particolare e ai collaboratori scolastici che si sono sobbarcati un bel po’ di lavoro in più!

 

Posted in Giornalino, News, Secondaria Opsedaletto | Commenti disabilitati su Lotteria di San Martino